IL PIANETA NIRIBU E LA SUA COLLISIONE CON LA TERRA

Un pianeta di un altro sistema solare rischierebbe di entrare in collisione con la Terra provocando terremoti e tsunami distruttivi entro agosto dell’anno 2018. Il ricercatore David Meades sostiene l’imminente impatto di un “pianeta X” che potrebbe portare morte e devastazione. Secondo quanto riporta il Sun, i teorici della cospirazione credono che questo impatto potrebbe provocare decine di terremoti con una magnitudo superiore ai 9 gradi della scala Richter, sismi devastanti che darebbero origine a tsunami altrettanto forti a cui potrebbero ottimisticamente sopravvivere solo il 50% della popolazione mondiale. Secondo Meades i sintomi dell’avvicinamento di questo nuovo pianeta si stanno già verificando con piccoli e grandi terremoti e vulcani che si risvegliano. Meades spiega c he nessuno ha ancora lanciato un’allerta perché ,a causa dell’inclinazione terrestre, il pianeta è difficilmente individuabile e non si vogliono dare falsi allarmi, ma lui consiglia a tutti di mettersi in salvo entro agosto.

Tuttavia questa è solo una teoria perciò questa può essere considerata una fake news in quanto:

  • La figura di David Meades viene affiancata alla parolaricercatore , ma tale titolo non deve trarre in inganno con un’accezione di autorevolezza. Stiamo parlando ,infatti, di un personaggio che su più testate viene definito teorico della cospirazione e lo stesso Sun parla di “bizzarra teoria della cospirazione
  • David Morrison , scienziato della Nasa, ha smentito la notizia affermando che NON ESISTE ALCUNA PROVA TANGIBILE SULL’ESISTENZA DI QUESTO PIANETA. Non vi sono immagini né tracce, nessun riscontro astronomico. La stessa origine del nome è bizzarra: Nibiru era un dio minore secondo la credenza babilonese , probabilmente associato a Giove. In nessun caso i babilonesi lo riportavano come un pianeta.
  • Il pianeta è stato nominato anche come pianeta X, ma bisogna sapere che gli astronomi usano il termine pianeta X per indicare un oggetto che non è ancora stato trovato benchè sia possibile la sua esistenza.
  • Se Nibiru fosse reale, già perturberebbe le orbite di Marte e della Terra; vedremmo cambiamenti nelle loro orbite, proprio perché l’oggetto entrerebbe nel Sistema Solare.

Tutte queste informazioni affermano la falsità di questa notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *